NBOMe (N-methoxybenzyl)

Tuesday, 21 June 2016

NBOMe, conosciuto anche come N-BOMB, è una serie di sostanze che hanno effetti allucinogeni molto potenti anche a basso dosaggio, scoperta nel 2004 da Ralf Heim alla Free University of Berlin e presente sul mercato degli stupefacenti a partire dal 2010; attualmente si conta un numero elevato di versioni di questa sostanza (circa 25) che differiscono anche negli effetti. Le più famose e diffuse sono il 25I-NBOMe, il 25C-NBOMe ed il 25B-NBOME.

La sostanze della serie NBOMe cercano di imitare gli effetti dell’LSD, sono in genere catalogate come fenetilamine ma alcune vengono identificate come amfetamine; derivano in genere da fenetilamine quali il 2C-I e 2C-B.

Le NBOMe si differenziano dall’LSD nel gusto: sono infatti molto amare mentre in genere l’LSD non ha gusto.

EFFETTI

Le sostanze della serie NBOMe  principalmente producono effetti simili a quelli delle sostanze allucinogene e psichedeliche ma ci sono alcune forme di NBOMe che danno anche effetti empatogeni e/o stimolanti. Le percezioni vengono alterate: si vedono e sentono cose che non esistono, sensi quali tatto, vista, olfatto vengono potenziati, si provano sentimenti di empatia, felicità e rilassamento, le pupille si dilatano. Aumenta la voglia e disponibilità ad avere rapporti sessuali.

Alcuni riferiscono che le NBOMe danno effetti meno introspettivi rispetto all’LSD, ma danno più allucinazioni ed incrementano di più le percezioni sensoriali.

Gli effetti delle sostanze nella serie NBOMe possono durare generalmente dalle 4 alle 16 ore, dipendendo molto dal tipo di NBOMe assunta. Su questo punto tuttavia vi è ancora parecchia confusione.

EFFETTI AVVERSI

Le NBOMe possono provocare nausea e pelle d’oca nel momento in cui salgono. In genere queste sostanze

 incrementano il battito del cuore (tachicardia), provocano aumento della pressione e vasocostrizione, difficoltà ad urinare, respiro affannato o difficoltà a respirare, danno un formicolio a piedi, mani e faccia ed alcuni riferiscono che fanno diventare le dita blu. Sono inoltre stati registrati effetti avversi quali confusione, difficoltà a comunicare, paranoia, ansia, paura, agitazione, aggressività, perdita di memoria (impossibilità di ricordare cosa è successo, cosa si è fatto ecc.). L’assunzione di una NBOMe può portare al bad trip.

DOSAGGIO

Non si hanno dati di letteratura che possono documentare in modo corretto i dosaggi, essendo disponibili sono resoconti di chi ha usato alcuni dei componenti della serie NBOMe; è tuttavia fortemente sconsigliato assumere alti dosaggi di queste sostanze perché possono essere fatali a dosi elevate. . Si consiglia di non superare mail la soglia dei 1000/1500 µg!!

 RISCHI

Alcuni componenti della serie NBOMe (25I-NBOMe, 25C-NBOMe e 25B-NBOMe) hanno causato dei decessi in Europa e negli Stati Uniti.

La tossicità ed i danni a lungo termine provocati dalle NBOMe non sono tuttavia sufficientemente documentati né sono stati sufficientemente studiati, per cui sono al momento incerti, quindi anche dosi minime potrebbero avere conseguenze non desiderate (intossicazione)

 Se sniffate le NBOMe possono essere molto pericolose, per la alta probabilità di assumerne una dose eccessiva e che potrebbe rivelarsi fatale.

Le NBOMe possono provocare ipertermia ed attacchi epilettici. Sono sostanze potenti e gli effetti psichedelici ed allucinogeni possono raggiungere livelli molto elevati e trasformarsi rapidamente in effetti spiacevoli. Posso inoltre verificarsi incidenti in quanto la sostanza causa dispercezione di sé e dell’ambiente circostante; sono stati registrati incidenti automobilistici (guida sotto effetto di NBOMe), suicidi e annegamenti.

Le sostanze della serie NBOMe possono causare psicosi, paranoia, ansia, disturbo post-traumatico da stress ed altri disturbi di natura psichiatrica.

Durante un viaggio psichedelico si può provare un forte desiderio sessuale ed aumenta la disponibilità per pratiche sessuali a rischio: attuare sempre i consigli del safe sex.

Il fatto di non conoscere esattamente quanti µg (microgrammi) sono contenuti in un blotter (cartone) e quale “numero di serie NBOMe” si stà assumendo, incrementa il rischio di overdose.

Essendo NSP (nuove sostanze psicoattive) non vi sono dati scientifici che possano indicare rischi e danni di lungo termine, le potenzialità additive e il consumo sicuro di queste sostanze.

ITERAZIONI CON DROGHE E FARMACI

I componenti della serie NBOMe espongono a danni e rischi maggiori nel momento in cui vengono utilizzati con altre sostanze.

PSICHEDELICI: aumenta il rischio di bad trip e di effetti collaterali/avversi tipici delle sostanze psichedeliche ed allucinogene.

A causa della scarsa documentazione su questa sostanza, effetti ed interazioni con droghe e alcol non sono documentati da fonti scientifiche. I report delle persone ospedalizzate indicano tuttavia che assumere un componente della serie NBOMe con alcol o altre sostanze può contribuire ad aumentare il rischio di overdose ed effetti spiacevoli.

Le NBOMe SONO SOSTANZE STUPEFACENTI IL CUI POSSESSO NON E’ CONSENTITO DALLA LEGGE : SONO INSERITE NELLA TABELLA I (c.d. droghe pesanti) DELLA L.309/90 (T.U. STUPEFACENTI)

Fonte delle informazioni:

Wikipedia, Erowid, Australian Drug Foundation, Neurosoup, Dpr 309/1990