News

ATTENZIONE!!!!!25I-NBOMe VENDUTA COME MESCALINA+2CB (SOLARIS)

IN DATA 27 AGOSTO 2016 nei pressi di Arezzo, viene sottoposto ad analisi un campione che il soggetto ritiene essere MESCALINA+2CB.a16030

Il campione è una pasticca gialla molto piccola, senza loghi o tagli, che viene chiamata SOLARIS.

Il campione viene sottoposto ad analisi con RAMAN Spectometry ed il risultato è:

INCONCLUSIVE.

Il campione viene inviato in laboratorio e sottoposto ad analisi con GC-MS ed il risultato è

25I-NBOMe

Maggiori informazioni sulla sostanza qui.

Maggiori informazioni sul dosaggio nei prossimi giorni.

Rapid info: il 25I-NBOMe è un derivato del 2C-I; risulta classificato tra le fenetilamine e viene considerata una sostanza che mima gli effetti dell’LSD. Risulta essere uno psichedelico potente ed il viaggio può durare fino ad oltre 12 ore. IL 25I-NBOMe RISULTA ESSERE UNA NUOVA SOSTANZA PSICOATTIVA: non vi sono sufficienti studi su di essa e non vi è storia sull’uso di questa sostanza da parte dell’uomo. Fino al 2014 sono stati registrati 25 decessi (21 negli USA e 4 in Europa) in seguito all’uso di 25B-NBOMe; sempre al 2014 sono stati registrati numerose severe intossicazioni (32 in Europa) Per queste caratteristiche si configura come SOSTANZA AD ALTO RISCHIO DI EFFETTI COLLATERALI NON CONOSCIUTI E POTENZIALMENTE DANNOSI.

ATTENZIONE!!!!!5-Meo-MiPT VENDUTA COME MESCALINA+ANFETAMINA

IN DATA 30 LUGLIO 2016 nei pressi di Torino, viene sottoposto ad analisi un campione che il soggetto ritiene essere MESCALINA+ANFETAMINA.

Il campione è una pasticca blu molto piccola, con il logo di SUPERMANa16023

Il campione viene sottoposto ad analisi con RAMAN Spectometry ed il risultato è:

INCONCLUSIVE.

Il campione viene sottoposto ad analisi con test colorimetrico da LAB57:

 MARQUIS: “pallida” reazione dopo un lungo tempo di attesa

LIEBERMAN: nessuna reazione

Il campione viene inviato in laboratorio e sottoposto ad analisi con GC-MS ed il risultato è

5-Meo-MiPT

Maggiori informazioni sulla sostanza qui.

Maggiori informazioni sul dosaggio nei prossimi giorni.

Rapid info: 5-Meo-MiPT viene definita triptamina psichedelica  e da effetti simili al 5-Meo-DMT se fumata e simili a quelli dell’ MDMA ma con più visual se ingerita. Sulla base dei racconti di chi ha provato la sostanza, se ingerita ha effetti più potenti e sono sufficienti piccole quantità di sostanza. Può provocare nausea e formicolio in varie parti del corpo nel momento in cui sale, incrementa il battito del cuore,  può provocare vasocostrizione e mal di testa. I primi effetti si percepiscono dopo 15-30 minuti e durano dalle 3 alle 7 ore, sulla base del dosaggio assunto. IL 5-Meo-MiPT RISULTA ESSERE UNA NUOVA SOSTANZA PSICOATTIVA: non vi sono sufficienti studi su di essa e non vi è storia sull’uso di questa sostanza da parte dell’uomo. Per queste caratteristiche si configura come SOSTANZA AD ALTO RISCHIO DI EFFETTI COLLATERALI NON CONOSCIUTI E POTENZIALMENTE DANNOSI.

ATTENZIONE!!!!!25I-NBOMe VENDUTA COME LSD 125µg

IN DATA 25 GIUGNO 2016 a Pisa, viene sottoposto ad analisi un campione che il soggetto ritiene essere LSD 125µg.

Il campione è un blotter (cartoncino) rosso e nero.A16020

Il campione viene sottoposto ad analisi con RAMAN Spectometry ed il risultato è:

INCONCLUSIVE

Il campione viene sottoposto ad analisi con test colorimetrico da  Lab57.

Viene analizzato con EHRLICH ma non vi sono reazioni.

Il campione viene inviato in laboratorio e sottoposto ad analisi con GC-MS ed il risultato è

25I-NBOMe

Maggiori informazioni sulla sostanza qui.

Maggiori informazioni sul dosaggio nei prossimi giorni.

Rapid info: il 25I-NBOMe è un derivato del 2C-I; risulta classificato tra le fenetilamine e viene considerata una sostanza che mima gli effetti dell’LSD. Risulta essere uno psichedelico potente ed il viaggio può durare fino ad oltre 12 ore. IL 25I-NBOMe RISULTA ESSERE UNA NUOVA SOSTANZA PSICOATTIVA: non vi sono sufficienti studi su di essa e non vi è storia sull’uso di questa sostanza da parte dell’uomo. Fino al 2014 sono stati registrati 25 decessi (21 negli USA e 4 in Europa) in seguito all’uso di 25B-NBOMe; sempre al 2014 sono stati registrati numerose severe intossicazioni (32 in Europa) Per queste caratteristiche si configura come SOSTANZA AD ALTO RISCHIO DI EFFETTI COLLATERALI NON CONOSCIUTI E POTENZIALMENTE DANNOSI.

 

BAONPS Project @ TEKNO LEGENDS

tekno legends 2

Sabato 25 giugno il Progetto BAONPS sarà presente all’evento TEKNO LEGENDS organizzato da PONTEK TEKNO EVENTS a Perugia – Umbria.

L’intervento verrà svolto in collaborazione con il COORD. REGIONALE UMBRO UNITA’ DI STRADA, LAB57 – ALCHEMICA (Bologna) ed il progetto EXTREME (Firenze)

Info point sostanze, etilometro, spazio chill out, primo soccorso, tanta acqua e molto altro ancora!

PASSA A TROVARCI!

Gli operatori saranno a disposizione per counselling, ascolto, richieste di informazioni…e quanto altro tu abbia bisogno!

 

ATTENZIONE!!!!! 25B-NBOMe ALTAMENTE DOSATA (VENDUTA COME LSA)

IN DATA 28 MAGGIO 2016 a Pisa, viene sottoposto ad analisi un campione che il soggetto ritiene essere LSA.

Il campione è un blotter (cartoncino) bianco con un pallino rosa al centro.

Il campione risulta contenereA16005 -NBOMe

25B-NBOMe 1000µg (1mg)

Il 25B-NBOMe risulta essere pericoloso a dosi superiori ai 800µg (0.8mg)

Rapid info: il 25B-NBOMe è un derivato del 2-CB ed è classificato tra le fenetilamine; viene considerata una sostanza che mima gli effetti dell’LSD. Il 25B-NBOMe può essere riconosciuto perché ha un gusto amaro e/o metallico mentre l’LSD non ha gusto. E’ uno psichedelico molto potente ed il viaggio può durare fino a 16 ore. IL 25B-NBOMe RISULTA ESSERE UNA NUOVA SOSTANZA PSICOATTIVA: non vi sono sufficienti studi su di essa e non vi è storia sull’uso di questa sostanza da parte dell’uomo. Negli USA si è registrato il decesso di un ragazzo di 17 anni in seguito all’uso di 25B-NBOMe. Per queste caratteristiche si configura come SOSTANZA AD ALTO RISCHIO DI EFFETTI COLLATERALI NON CONOSCIUTI E POTENZIALMENTE DANNOSI.

Leggi le info complete sul 25B-NBOMe ed il risultato del drug checking

ATTENZIONE!!!!!25B-NBOMe VENDUTA COME LSA

IN DATA 28 MAGGIO 2016 a Pisa, viene sottoposto ad analisi un campione che il soggetto ritiene essere LSA.

Il campione è un blotter (cartoncino) bianco con un pallino rosa al centro.

Il campione viene sottoposto ad analisi con RAMAN Spectometry ed il risultato è:

INCONCLUSIVE

Il campione viene sottoposto ad analisi con test colorimetrico da Infoshock e Lab57. Viene analizzato con EHRLICH ma non vi sono reazioni.

Il campione viene inviato in laboratorio e sottoposto ad analisi con GC-MS ed il risultato è

25B-NBOMeA16005 -NBOMe

Maggiori informazioni sul contenuto nei prossimi giorni.

Rapid info: il 25B-NBOMe è un derivato del 2-CB; risulta classificato tra le fenetilamine e viene considerata una sostanza che mima gli effetti dell’LSD. Risulta essere uno psichedelico potente ed il viaggio può durare fino a 16 ore. IL 25B-NBOMe RISULTA ESSERE UNA NUOVA SOSTANZA PSICOATTIVA: non vi sono sufficienti studi su di essa e non vi è storia sull’uso di questa sostanza da parte dell’uomo. Negli USA si è registrato il decesso di un ragazzo di 17 anni in seguito all’uso di 25B-NBOMe. Per queste caratteristiche si configura come SOSTANZA AD ALTO RISCHIO DI EFFETTI COLLATERALI NON CONOSCIUTI E POTENZIALMENTE DANNOSI.

PROCEDURA DI DRUG CHECKING

Il Progetto BAONPS è finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Justice Programme (HOME/2014/JDRU/AG/DRUG/7107). Il progetto mira all’individuazione e monitoraggio della comparsa delle NSP (nuove sostanze psicoattive) nei contesti del divertimento notturno, attraverso interventi di outreach volti a consapevolizzare le persone sull’uso di sostanze, usando strategie di riduzione del danno e limitazione dei rischi.

Il drug checking viene effettuato tramite RAMAN Spectometry, uno strumento in grado di identificare la tipologia di sostanza sottoposta ad analisi senza maneggiare e/o entrare in contatto con la stessa.

La persona viene invitata ad inserire il composto che intende sottoporre all’ analisi all’interno di una bustina trasparente; in seguito i tecnici incaricati portano lo strumento RAMAN vicino alla bustina ed attendono alcuni minuti, il tempo necessario affinché lo strumento riconosca la tipologia di composto presente.

Al termine dell’analisi viene comunicato il risultato al soggetto assieme ad un counselling specifico e personalizzato, fornito da un operatore sociale (in genere un assistente sociale o un educatore), inerente  i rischi ed i danni a cui la persona va incontro consumando quella specifica sostanza.

Nel caso in cui la sostanza non venga riconosciuta come sostanza stupefacente, verrà chiesto al soggetto un piccolo quantitativo di composto che verrà analizzato in laboratorio con una tecnica più specifica (GC-MS). Il risultato dell’analisi verrà restituito alla persona tramite pubblicazione sul sito internet del Progetto.

IL DRUG CHECKING E’ TOTALMENTE ANONIMO.

LE PRESUNTE SOSTANZE STUPEFACENTI NON VENGONO IN ALCUN MODO MANEGGIATE DAGLI OPERATORI SOCIALI OPPURE DAI TECNICI. E’ LA PERSONA CHE INTENDE ANALIZZARE IL PROPRIO COMPOSTO CHE SI OCCUPA MATERIALMENTE DI INSERIRE NELL’APPOSITA BUSTINA UN PICCOLO QUANTITATIVO DELLO STESSO. L’ANALISTA E/O GLI OPERATORI NON ENTRANO MAI IN POSSESSO DEL CAMPIONE IN NESSUNA FASE DELL’OPERAZIONE.

La procedura consente di evitare così il passaggio di sostanze.

BAONPS Project @ TAURUS CONNECTION

20160507_taurus-connection_20160311160537

Sabato 07 e domenica 8 maggio il Progetto BAONPS sarà presente all’evento TAURUS CONNECTION organizzato da MERKABA CREW a Vialfrè (TO).

Stand con materiali informativi su sostanze e safer sex, materiale di riduzione del danno e limitazioni dei rischi; verrà inoltre allestita un’area sanitaria in cui saranno presenti degli infermieri

Dalle  01.00 alle 07.00 sarà presente  il servizio di drug checking, ANONIMO e GRATUITO.

I nostri operatori saranno a disposizione per counselling, ascolto, richieste di informazioni…e quanto altro tu abbia bisogno!

PASSA A TROVARCI!

ATTENZIONE!!!! 4-FA AL POSTO DI SPEED (anfetamina)

IN DATA 16 APRILE 2016, nei pressi di Torino, viene sottoposto ad analisi un campione che la persona che vuole usufruire del servizio di drug checking ritiene inizialmente essere anfetamina all’85% di purezza (speed).

Il campione risulta essere composto da polvere bianca, secca.

Il campione viene sottoposto ad analisi con test colorimetrico da Infoshock. Viene analizzato con MARQUIS, il cui risultato è una colorazione “rosa pallido”, e con MANDELIN, il cui risultato è una colorazione “verde oliva”.

Il campione viene sottoposto ad analisi con RAMAN Spectometry ed il risultato è:

4-FA

il campione viene sottoposto ad analisi con GC-MS ed il risultato è

4-FA 96%

Rapid info: Il 4-FA è una fenetilamina che mima gli effetti dell’ MDMA ma viene descritta dai consumatori come una via di mezzo tra MDMA e amfetamina/stimolanti. Può durare fino a 12 ore. E’ sconsigliato sniffarla perchè provoca ustioni del tratto oro-faringeo. Se si vuole assumere più di una dose, aspettare che la prima abbia terminato gli effetti e non assumerne più della metà della quantità presa in precedenza. IL 4FA E’ UNA NUOVA SOSTANZA PSICOATTIVE: non vi sono sufficienti studi su di essa e non vi è storia sull’uso di questa sostanza da parte dell’uomo. Per queste caratteristiche si configura come SOSTANZA AD ALTO RISCHIO DI EFFETTI COLLATERALI NON CONOSCIUTI E POTENZIALMENTE DANNOSI.

ATTENZIONE!!!!!METHYLONE E 4-FA AL POSTO DI SPEED (anfetamina)

 

IN DATA 27 MARZO 2016, nei pressi di Torino, viene sottoposto ad analisi un campione che la persona che vuole usufruire del servizio di drug checking ritiene inizialmente essere anfetamina (speed).

Il campione risulta essere composto da cristalli marrone/arancione.

Il campione viene sottoposto ad analisi con test colorimetrico da Infoshock e Lab57. Viene analizzato con MARQUIS, il cui risultato è una colorazione “giallo”, e con MANDELIN, il cui risultato è una colorazione “verde oliva”.

Il campione viene sottoposto ad analisi con RAMAN Spectometry ed il risultato è:

METHYLONE

Il campione viene sottoposto ad analisi con GC-MS ed il risultato è

METHYLONE 26%

4-FA 56%

Verifica il risultato alla sezione CHECK DRUG CHECKING RESULTS!

Rapid info: il methylone e il 4FA sono rispettivamente un cathinone sintetico ed una fenetilamina che mimano gli effetti di sostanze eccitanti quali ecstasy, anfetamina e cocaina. IL METILONE ED IL 4FA SONO NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE: non vi sono sufficienti studi su di esse e non vi è storia sull’uso di queste sostanze da parte dell’uomo. Per queste caratteristiche si configurano comeSOSTANZE AD ALTO RISCHIO DI EFFETTI COLLATERALI NON CONOSCIUTI E POTENZIALMENTE DANNOSI.