BAONPS-Risultati Italiani

Friday, 27 October 2017

Da febbraio 2016 ad agosto 2017, il Progetto BAONPS ha effettuato 27 interventi con servizio di drug checking nei contesti del divertimento italiani.

Lo strumento utilizzato per effettuare il drug checking sul campo è il TruNarc – RAMAN Spectroscopy. Tale strumento permette di individuare la sostanza prevalente in un dato campione, grazie all’analisi dello spettro RAMAN emesso dalla molecola eventualmente presente. L’identificazione del principio attivo avviene quindi tramite riconoscimento dello spettro RAMAN nella library contenuta nello strumento TruNarc.

Su 472 campioni analizzati, principalmente polveri, cristalli e pasticche,  in 304 casi è stata identificata una sostanza illecita (64.4%). I campioni hanno rivelato contenere MDMA (106), ketamina (87), cocaina (51), amfetamina (47), metamfetamina (2 ), eroina (2) e NPS (9).

Ogni drug checking è stato erogato in concomitanza di un counselling, focalizzato ai bisogni della persona e sul risultato del test, al fine di individuare profili di rischio, fattori protettivi da potenziare e rimandare informazioni di riduzione del danno e limitazione dei rischi. Nel 28% dei casi, il campione è risultato contenere altro rispetto dall’atteso dal consumatore: in molti coloro che decidono di non consumare la sostanza (37%) e che sono sorpresi dal risultato, dichiarando di voler riflettere attentamente sull’opportunità di non consumare (14%).

Progetto BAONPS_risultati italiani